Partite serie a: i match che hanno scritto la storia

Partite serie A. i match

Nella storia del nostro calcio ci sono state tante partite di serie a che hanno fatto leggenda, con incontri che hanno deciso scudetti, che hanno fatto soffrire milioni di tifosi, oppure hanno regalato una gioia indescrivibile a tantissimi appassionati.

Queste emozioni può regalarle solo il calcio, uno sport che soprattutto nel nostro paese vede milioni e milioni di italiani, ed è la seconda azienda che produce più ricchezza nel nostro paese. In questo articolo si vuole fare una piccola rassegna delle partite serie a che hanno lasciato un segno indelebile.

Partite serie A. i match che hanno deciso gli scudetti più esaltanti.

Sono state tante le partite di serie a che hanno deciso scudetti all’ulitma giornata, o addirittura scudetti vinti grazie ad’uno spareggio.

E’ ciò che successe, nel 1964: si affrontavano il Bologna e l’Ibnter del Mago Herrera, che aveva appena vinto la sua prima coppa dei campioni. Fui una partita secca giocata all’Olimpico di Roma, il match fù molto equilibrato, ma l’Inter era stanca a causa della finale di Coppa Campioni giocata pochi giorni prima, e cosi il Bologna riesce ad avere la meglio grazie alle di Fogli e Nielsen.

Questo match è entrato nella storia perché vide il primo scudetto assegnato grazie ad uno spareggio tra due squadre che arrivano entrambe prime in campionato.

Partite serie A. i matchUn altra partita serie a che ha fatto storia è quella tra Cagliari e Bari, tenuta nel 1970: in questa partita, che viene vinta dai rossoblu per 2 a 0, arriva il primo storico scudetto per i sardi, trascinati dal grande Gigi Riva. Un altra partita storica si ha nel 1976: la Juventus vincendo a Preguigia sarebbe campione d’Italia, invece arriva una sconfitta per 1 a 0, che consegna il primo scudetto, dopo la tragedia si Superga, al Torino, che in quell’anno aveva in rosa gente come Pulici e Graziani.

La nostra serie A è stata piena di partite come quella del 1976, dove piccole squadre, magari anche già retrocesse, hanno scippato lo scudetto a potenze del nostro paese. Ci sono due episodi particolari, che riguardano la Roma e la Juventus.

Partite serie a: quelle che hanno un finale inaspettato.

Tra gli scudetti vinti all’ultima giornata, nel modo più rocambolesco possibile, di sicuro ne vanno citati due, quello del 1986 e quello del 2000. Nel 1986 c’èera un testa a testa tra Roma Juventus, nell’ultima giornata si svolge Roma Lecce, con una vittoria i giallorossi sono campioni d’Italia, il Lecce invece è già retrocesso, a Roma è tutto pronto per la festa, invece accade l’impensabile: i salentini vincono per 3 a 2,. la Roma butta la vento lo scudetto, eall’Olimpico c’è un aria incredula, quasi fosse solo un incubo, invece è la curda realtà.

Ma forse un evento ancora più clamoroso accade nel 2000: qui lo scudetto se lo giocano la Lazio e la Juventus, i biancocelesti guidati da Eriksson vincono il loro match all’Olimpico, e devono aspettare il risultato di Perugia Juventus, il match non inizia perché a Perugia c’è un diluvio, tutti pensano che la partita sarà rinviata, invece dopo più di un ora l’arbitro Collina fa giocare, e all’inizio del secondo tempo il Perugia segna con Calori, la Juventus perde e la Lazio conquista il tricolore dopo tantissimi anni. Queste sono alcune delle partite serie a che sono entrate nella leggenda del nostro calcio.

Fonte: www.sky.it