Dimagrire in modo sano? Ecco tutta la verità

Mangiare di meno per perdere peso

Dimagrire in modo sano? Ecco tutta la verità

Tra i modi più semplici per mangiare meno c'è quello di cominciare a misurare ogni tua porzione. Attenerti a delle dosi limitate ti aiuterà a ingerire meno cibo. Acquista una bilancia e alcuni dosatori. Usali per misurare quotidianamente i tuoi pasti e spuntini o per dosare gli ingredienti durante la preparazione.

Dimagrire efficacemente: ecco come riuscirci!

La maggior parte dei tuoi pasti deve essere composta da una porzione di proteine, una o due porzioni di frutta o verdure e una porzione di cereali.

Porzioni misurate possono significare minori quantità di cibo nel piatto; una simile visione potrebbe suscitare un senso di scontentezza e insoddisfazione.

  • Come bruciare il grasso dal sedere
  • Non ami la classica dieta ipocalorica?
  • E hai quindi messo in pratica - oppure visto farlo ad altri - il primo gesto naturale e spontaneo: la riduzione delle quantità di cibo nel tuo piatto.

L'uso di piatti più piccoli ti aiuterà a ingannare il cervello convincendolo che le quantità di cibo siano aumentate anziché diminuite. In un piatto più piccolo la stessa porzione occuperà più spazio e apparirà più soddisfacente. Valuta di acquistare dei piatti di colore blu.

perdita di peso nebraska

Alcuni studi hanno messo in evidenza che le persone sono più inclini ad avanzare parte del loro pasto quando quest'ultimo viene servito in un piatto blu.

Se sei solito portarti il pranzo da casa in un contenitore tipo Tupperware, acquistane uno di dimensioni inferiori.

9 consigli degli esperti per dimagrire senza dieta

Lascia in cucina zuppiere e piatti da portata. Altrimenti potresti lasciarti tentare dall'idea di fare il bis. Riponili immediatamente nel frigorifero. Potrebbe essere utile tenere a portata di mano asana semplici per dimagrire spuntino sano e ipocalorico, perfetto per far fronte a un ulteriore desiderio di cibo.

perdere peso lupus

Prepara una seconda porzione di frutta o verdura, potrai mangiarla se non ti senti ancora sazio. Cerca di non mangiare mai tutto quello che hai messo nel piatto, anche un piccolo avanzo sarà sufficiente.

dopo le emozioni di perdita di peso

Molti di noi detestano buttare via il cibo e tendono a mangiare sempre tutto quello che hanno nel piatto pur sentendosi talvolta sazi. Forzarti a lasciare degli avanzi ti aiuterà ad abbandonare questa abitudine. Inizia lasciando solo uno o due bocconi.

Al principio potrebbe essere difficile lasciare di più.

Hai ridotto le calorie, ma non succede niente — anzi, il deficit calorico potrebbe essere proprio il motivo per cui non riesci a perdere peso. Se il tuo obiettivo è dimagrire in modo sano e duraturo, non si tratta solo di quanto mangi, ma anche di come lo fai.

Togli immediatamente il piatto una volta deciso di lasciare qualche avanzo e di aver mangiato abbastanza. Se non vuoi gettare gli avanzi per non sprecare il cibo, riponili in un contenitore e conservali per il pasto successivo. Molti ristoranti tendono a servire porzioni troppo abbondanti. Cerca di rispettare la tua decisione di mangiare meno anche quando sei fuori casa chiedendo delle porzioni più piccole.

Meno mangi più ingrassi

Quando siamo fuori casa è difficile determinare con esattezza quanto cibo dovremmo mangiare in special modo se non abbiamo a disposizione una bilancia. Fai una stima al meglio delle tue possibilità.

rapida perdita di peso a settimana

Per esempio: grammi hanno circa il volume del pugno di una donna mangiare di meno per perdere peso di un mazzo di carte, mentre grammi hanno circa il volume di un mouse per il computer. Chiedi che gli avanzi vengano riposti in un contenitore da portare via.

come perdere il grasso della coscia e dell anca

Puoi anche chiedere che ti venga servita solo mezza porzione e che l'eccedenza venga immediatamente riposta in un contenitore per l'asporto.