La vitamina D fa dimagrire?

Vit d perdere peso, La vitamina D fa dimagrire? |

Carenza di vitamina D e mancata perdita di peso: c'è una connessione?

La vitamina del sole, dati scientifici alla mano, è a dir poco preziosa per la salute

Nota anche come ipovitaminosi D, la carenza di vitamina D è la condizione risultante dall'assenza di adeguate quantità di questo composto organico liposolubile nell'organismo.

La cosiddetta 'vitamina del sole', simile per struttura chimica agli ormoni steroidei, svolge funzioni molto importanti.

vit d perdere peso

Innanzitutto promuove l'assorbimento di calcio, ferro, magnesio, fosfati e zinco a livello intestinale e ne mantiene nella norma i livelli ematici. Inoltre rinforza le ossa attraverso la deposizione del calcio a livello del tessuto osseo, favorendo la sua crescita nei bambini. L'approvigionamento naturale di vitamina D per l'essere umano dipende essenzialmente dall'esposizione alla luce del sole che permette la conversione a livello cutaneo di uno specifico precursore.

vit d perdere peso

Secondo l'OMS, infatti, ci si dovrebbe esporre ai raggi solari per almeno una mezz'ora al giorno. Differenti sono le cause della carenza di vitamina D: insufficiente apporto con la dieta, esposizione al sole inadeguata, alterato assorbimento intestinale, fabbisogno aumentato, presenza di condizioni mediche come malattie epatiche e renali, assunzione di farmaci particolari anticonvulsionanti, antivirali, glucocorticoidi.

Vitamina D: Funciones, deficiencia y niveles óptimos. Dra. Belaustegui.

Esistono, poi, fattori di rischio in grado di incrementare la possibilità di sviluppare l'ipovitaminosi. Tra questi si ricordino: l'obesità, il fumo di sigaretta, l'alcolismo, l'età avanzata, l'allattamento al seno.

Ancora la celiachia, i tumori del sangue, la fibrosi cistica e la pancreatite cronica.

  • Miglior bruciagrassi in kuwait
  • La vitamina D ti fa dimagrire! - atleticamontecassiano.it
  • La Vitamina D può aiutarti a perdere peso? | Gioco Pulito
  • Di quanta ne hai bisogno?
  • Quando vi è una carenza soprattutto grave è meglio assumerla tramite integratori.

La carenza di vitamina D non solo compromette la mineralizzazione ossea condizione questa che favorisce il rachitismo e l'osteoporosima è anche associata ad un incremento non trascurabile del rischio vit d perdere peso e della predisposizione a varie patologie: diabete, ipertensione, dislipidemie e sindrome metabolica. I sintomi della carenza di vitamina D sono vari: dolore alle ossa e alle articolazioni, stanchezza ricorrente, debolezza e fascicolazioni muscolari, difficoltà a pensare in modo chiaro, ossa che tendono a deformarsi nei soggetti giovani e a rompersi negli adulti.

Gioco Pulito

Esiste una connessione tra la carenza di vitamina D e la difficoltà a perdere peso? Molti nutrizionisti hanno sottolineato come questo composto organico liposolubile abbia un alto potere dimagrante.

  • Camp creek pkwy di perdita di peso di precisione
  • Per dimagrire, ecco la dieta della vitamina D - atleticamontecassiano.it
  • La vitamina D brucia i grassi e fa perdere peso
  • Dimagrire La vitamina D ti fa dimagrire!
  • Pinterest La vitamina D è fondamentale, sai quali cibi la contengono?

Il rapporto tra massa grassa e massa magra, infatti, è bilanciato negli individui con alte concentrazioni ematiche di vitamina D.

Essi appaiono normopeso e non tendono a ingrassare. Il merito spetta alla liptina, un particolare ormone che riduce la fame, aumenta il senso di sazietà e inibisce la formazione di citochine, ovvero molecole proteiche responsabili della formazione del grasso addominale.

Ma non è tutto.

vit d perdere peso

Una nuova ricerca pubblicata sul Nutrition Journal è giunta alla conclusione che un aumento dell'assunzione di vitamina D, conduce a una riduzione della percentuale di grasso corporeo.

Questo poiché vit d perdere peso vitamina del sole influenza la conservazione e la produzione di grassi e ha un impatto su altri ormoni testosterone e neurotrasmettitori serotonina.

vit d perdere peso

Il testosterone promuove la perdita di peso aumentando il metabolismo, la serotonina, invece, è in grado di ridurre l'appetito facendo saziare più a lungo.